Polizia York 140602164807
DELITTO 2 Febbraio Feb 2015 1725 02 febbraio 2015

New York, ucciso storico italiano

William Klinger centrato da un proiettile in un parco. Conosceva il sospetto killer. Che è stato arrestato.

  • ...

Due agenti della polizia di New York.

Dramma a New York, dove lo storico italiano William Klinger, 42 anni, è stato ucciso da un proiettile che lo ha colpito alla testa la sera di sabato 31 gennaio.
Residente con la famiglia a Gradisca d'Isonzo, in provincia di Gorizia, Klinger è stato ferito a morte in un parco di Astoria, nel Queens.
MORTO IN OSPEDALE. Portato immediatamente in ospedale è deceduto poco dopo. L'uomo accusato della sua morte, Alexander Bonich, americano di 49 anni, è stato arrestato.
Bonich è accusato di omicidio di secondo grado e di possesso illegale di arma carica. Il killer aveva inoltre tentato di sbarazzarsi dell'arma, presumibilmente quella del delitto, gettandola nell'East River.
Tuttavia, il movente dell'omicidio rimane ancora sconosciuto. All'inizio si era pensato ad una rapina, ipotesi poi abbandonata. Klinger e Bonich, inoltre, si conoscevano, ma non è chiaro se fossero anche amici.
NEGLI USA PER UN CICLO DI CONFERENZE. William, laureato con lode in storia all'Università di Trieste, era negli Stati Uniti per un ciclo di conferenze sulla ex Jugoslavia dopo la Seconda Guerra mondiale. Nel comunicato della polizia si legge anche che aveva trovato alloggio a Ridgewood, in New Jersey.
«Siamo in contatto sia con la polizia che con la famiglia e faremo tutto il possibile per assisterla», ha detto Sabato Sorrentino, portavoce del consolato italiano a New York.
Klinger, che parlava correntemente anche croato, inglese, russo e sloveno, era considerato uno dei maggiori esperti italiani della Jugoslavia di Tito ed era noto soprattutto per i suoi studi sulla questione fiumana e sulla prima e seconda guerra mondiale, oltre che per una delle sue ultime opere pubblicata nel 2012 e intitolata Il terrore del popolo: storia dell'Ozna, la polizia politica di Tito. Lo studioso lascia moglie e due figli.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso