Stefano Bonaccini 140914141201
INCHIESTA 4 Febbraio Feb 2015 1128 04 febbraio 2015

Emilia Romagna, accuse archiviate per Stefano Bonaccini

Il presidente della Regione era indagato per peculato: nel mirino le spese dei gruppi consiliari.

  • ...

Stefano Bonaccini.

Accuse archiviate per il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.
La decisione è stata formalizzata dal gip di Bologna, Domenico Panza. Bonaccini era indagato per peculato nell'indagine sull'uso dei fondi dei gruppi del Consiglio regionale nella precedente legislatura, tra giugno 2010 e dicembre 2011.
Gli erano state contestate spese per 4.140 euro e a settembre l'allora candidato alle Regionali aveva chiesto di farsi sentire dai magistrati, poi la stessa procura aveva chiesto l'archiviazione che il giudice ha quindi accolto.
L'inchiesta sulle spese dei gruppi si è chiusa con 42 avvisi di garanzia.
GIOVANNINI: «UNA CONFERMA PER LA PROCURA». Il procuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini, delegato ai rapporti con la stampa, ha commentato così l'avvenuta archiviazione per il governatore Bonaccini: «È una prima conferma alla correttezza dell'impostazione della procura, che ha sempre distinto le diverse posizioni tra gli indagati».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso