ALLARME 5 Febbraio Feb 2015 0745 05 febbraio 2015

Meteo, neve al Centro Nord Italia

Difficoltà sull'A1. Fiocchi bianchi a Milano e Torino. Acqua alta a Venezia. Bora a Trieste. Foto.

  • ...

L'annunciata nevicata al Centro Nord Italia è arrivata giovedì 5 febbraio e Big snow ha creato disagi in gran parte del Paese (guarda le foto).
I problemi maggiori sono stati registrati sulla A1 Milano-Napoli tra Rioveggio e Barberino di Mugello dove l'abbondante nevicata ha imposto il divieto temporaneo di transito per i veicoli pesanti con massa superiore a 7,5 tonnellate provocando code di oltre 10 chilometri.

MILANO NEL GELO. Fin dalle prime ore della mattina, in pianura è iniziata a cadere pioggia mista neve che in varie località si è trasformata poi in una vera nevicata.
Anche Milano e il suo hinterland sono stati investiti dall'ondata di maltempo: la polizia locale, però, ha segnalato che la neve non sta creando particolari disagi.

NEVICATE IN PIEMONTE. Nevicate tra i 30 e i 50 centimetri in Piemonte, sulle montagne cuneesi e sui rilievi occidentali del Torinese. Tra i valori più significativi quelli di Limone (60 centimetri) e Crissolo (49 centimetri) nel Cuneese, mentre nel Torinese si sono registrati 30 centimetri a Pragelato.
In pianura le nevicate sono limitate alle zone comprese tra Cuneo (25 centimetri), Mondovì e Alpi Liguri. Neve anche su Torino dove non ci sono problemi per il traffico.

NEVE IN LIGURIA. Nevicate pure nel Savonese (qui sono stati registrati due feriti per un incidente) e nella Valbormida, dove è in atto l'allerta 2 - la massima - e in altre località montane e nelle vallate anche sopra Genova e il Golfo del Tigullio.
Le neve non è caduta a La Spezia, ma le colline e i monti alle spalle della città sono imbiancati, così come Imperia: qui il forte vento ha abbattuto alberi e occupato più squadre dei vigili del fuoco.
Disagi sulla A6 Torino-Savona dove sono stati attuati i filtri dinamici della polizia stradale per i mezzi pesanti (tratto tra Savona, Altare e Millesimo è il più innevato).

ACQUA ALTA A VENEZIA. Acqua alta a Venezia, dove la marea potrebbe toccare i 130 centimetri, anche se non è escluso si fermi a quote inferiori: la città è stata allertata con il suono delle sirene e l'invio di messaggi.
Nelle aree prealpine mediamente sopra i 600-700 metri e in montagna a quote più alte sono attese abbondanti nevicate.

BORA A TRIESTE. Raffiche di bora fino a 112 chilometri all'ora a Trieste, dove sul Carso si sono registrate precipitazioni di nevischio. La situazione del traffico è in ogni caso regolare. Il Comune ha raccomandato agli anziani di evitare di uscire di casa, qualora non fosse necessario.

DERAGLIATO UN TRENO A ROMA. A Roma, invece, a causa del maltempo, un treno senza passeggeri a bordo è deragliato nei pressi della stazione di Manziana per una frana: secondo quanto si è appreso da fonti di polizia, si tratta di un treno rompighiaccio ed è uscito dai binari il locomotore. Nessuno ferito tra il personale a bordo.

Tweet riguardo #bigsnow

Correlati

Potresti esserti perso