Julian Assange
IL CASO 6 Febbraio Feb 2015 2045 06 febbraio 2015

Gran Bretagna, per sorvegliare Assange spesi 10 milioni di sterline

Oltre 13 milioni di euro per il controllo continuo sul fondatore di Wikileaks. Rabbia di Clegg.

  • ...

Julian Assange, fondatore di Wikileaks

I costi sostenuti da Scotland Yard per sorvegliare Julian Assange hanno raggiunto quota 10 milioni di sterline, oltre 13 milioni di euro.
AGENTI DI GUARDA H24. Secondo la Bbc la polizia di Londra dal 2012, quando il fondatore di Wikileaks si è rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador per sfuggire all'estradizione in Svezia in cui deve rispondere di due aggressioni sessuali, ha dovuto mantenere agenti di guardia fuori dalla sede diplomatica 24 ore su 24.
Nel caso in cui Assange decidesse di uscire dall'edificio verrebbe infatti subito arrestato.
CLEGG CHIEDE GIUSTIZIA SVEDESE. Un portavoce di Wikileaks ha definito come «imbarazzanti» i costi sostenuti dai contribuenti e ha puntato il dito contro le autorità del Regno Unito.
Mentre il vicepremier Nick Clegg ha affermato che è ora che l'attivista australiano affronti la giustizia in Svezia, «un Paese che ha impeccabili credenziali democratiche».
Assange teme invece di essere poi estradato negli Stati Uniti per le rivelazioni di Wikileaks sulla guerra in Iraq.

Correlati

Potresti esserti perso