Chiomonte Scavi 131112134829
INCHIESTA 6 Febbraio Feb 2015 1350 06 febbraio 2015

Tav, avviata un'indagine dall'Antifrode Ue

La conferma dell'Olaf: approfondire alcune denunce per chiarire se si siano verificate irregolarità.

  • ...

L'inizio scavo del tunnel per la linea ferroviaria Torino-Lione a Chiomonte.

L'Olaf (Ufficio europeo per la lotta antifrode) ha confermato le indiscrezioni circolate il 5 febbraio, affermando che «l'Antifrode europea ha avviato un'indagine sul progetto di Alta velocità Torino-Lione».
L'inchiesta, hanno spiegato, «approfondirà alcune denunce ricevute, per chiarire se si siano verificate frodi o irregolarità, che possano pregiudicare gli interessi finanziari dell'Ue».
NO COMMENT DELLA COMMISSIONE UE. Natasha Bertaud, una portavoce della Commissione europea, ha fatto sapere che «la Commissione è al corrente dell'indagine dell'Olaf» sulla Torino-Lione. E ne «prende nota», ma «non fa commenti e non specula su possibili eventuali conseguenze, anche rispetto ad un futuro finanziamento dell'opera».

Correlati

Potresti esserti perso