Bossetti 140709132901
CASO INFINITO 10 Febbraio Feb 2015 1732 10 febbraio 2015

Omicidio Yara, Bossetti resta in carcere

Il gip di Bergamo: c'è il pericolo di reiterazione del reato. Respinta la richiesta della difesa del muratore.

  • ...

Massimo Giuseppe Bossetti.

Rimane in carcere Massimo Bossetti, accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio.
Lo ha deciso il gip di Bergamo Ezia Maccora.
Rimangono i gravi indizi di colpevolezza per il muratore bergamasco e, alla luce di quanto depositato di recente dal pm, si è ampliata la gravità degli indizi nei suoi confronti.
PERICOLO DI REITERAZIONE DEL REATO. È il pericolo di reiterazione del reato la ragione per la quale il gip Ezia Maccora ha negato per la seconda volta la libertà a Massimo Bossetti in carcere dal 16 giugno per l'omicidio di Yara Gambirasio.
Sono le ricerche nel computer di Bossetti riguardanti minori fino al maggio 2014 e la testimonianza d'una donna che ha detto d'averlo visto l'estate prima dell'omicidio di Yara con una ragazzina fuori dalla palestra di Brembate a motivare il pericolo di reiterazione del reato.
L'istanza della difesa si basava anche sulla mancata richiesta di giudizio immediato custodiale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso