Venezuela 140114182953
ACCUSE 13 Febbraio Feb 2015 0706 13 febbraio 2015

Venezuela, Maduro: «Contro di me attentato golpista»

Il presidente contro gli Stati Uniti per un presunto tentativo di colpo di stato.

  • ...

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro.

Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha denunciato un «attentato golpista» orchestrato dagli Stati Uniti, precisando che negli ultimi due giorni sono stati portati a termine 'importanti arresti' che sono riusciti a bloccare l'intervento. «C'è stato il tentativo di utilizzare un gruppo di ufficiali dell'aviazione militare per provocare un attentato, un attacco» contro il governo, ha precisato Maduro, sottolineando che «sulla base della strategia pianificata da Washington, un aereo doveva attaccare il palazzo Miraflores», sede della presidenza. Maduro ha aggiunto che l'opera di «smantellamento dell'attentato golpista è ancora in corso».
LE ACCUSE DELL'OPPOSIZIONE. Media dell'opposizione sottolineano che le dichiarazioni del presidente sono coincise con le manifestazioni organizzate nel Paese da gruppi di studenti e una parte dell'opposizione 'antichavista'. Il 12 febbraio è entrato in vigore un nuovo sistema cambiario nel Paese che - precisano le fonti - modifica in modo solo marginale le forti restrizioni cambiarie in vigore da tempo nei confronti del dollaro e delle altre valute.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso