Anna Tatangelo 150214083125
MUSICA 14 Febbraio Feb 2015 0825 14 febbraio 2015

Sanremo, Anna Tatangelo fuori a sorpresa

Esclusi dal Festival anche Biggio e Mandelli, Raf e Lara Fabian. La quarta serata fa il pieno di ascolti: 48% di share.

  • ...

Anna Tatangelo.

Anna Tatangelo è stata esclusa a sorpresa dal Festival di Sanremo con il suo brano Libera.
Assieme alla cantante napoletana fuori dalla competizione anche Biggio e Mandelli con Vita d'inferno, Lara Fabian con Voce e Raf con Come una favola.
SEDICI ARTISTI IN FINALE. I 16 artisti arrivati alla finale del 14 febbraio sono: Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi con Io sono una finestra, Bianca Atzei con Solo al mondo, Alex Britti con Un attimo importante, Gianluca Grignani con Sogni Infranti, Marco Masini con Che giorno è, Moreno con Oggi ti parlo così, Nina Zilli con Sola, Nek con Fatti avanti amore, Annalisa con Una finestra tra le stelle, Nesli con Buona fortuna amore, Chiara con Straordinario, Dear Jack con Il mondo esplode tranne noi, Malika Ayane con Adesso e qui, Lorenzo Fragola con Siamo uguali, Irene Grandi con Un vento senza nome, Il Volo con Grande Amore (guarda la gallery).
SHARE AL 48%. L'edizione condotta da Carlo Conti continua a macinare ascolti: la quarta serata ha raccolto in media 9 milioni 857 mila telespettatori, con il 47.82% di share. Un trend in crescita rispetto alla quarta serata del 2014, quando la media era stata di 8 milioni 188 mila spettatori con il 37.97% di share.
I risultati hanno premiato la scelta di proporre la gara dei giovani in prime time: lo spazio Sanremo start, con le semifinali delle Nuove proposte, è stato infatti seguito da 9 milioni 955 mila telespettatori, pari al 33.75% di share.
SODDISFATTO LEONE. Soddisfatto il direttore di RaiUno Giancarlo Leone che ha spiegato come la media delle prime quattro puntate del Festival di Sanremo, 10.554.000 spettatori pari al 47.12%, «è la più alta degli ultimi 10 anni».
Il target si conferma e prevalenza femminile (62% contro 38% dei maschi), con il boom nella fascia 15-24 anni (50%, addirittura il 64% delle donne della fascia).
PAUSINI DIFENDE RAF. Durante la conferenza stampa, Conti, pure precisando che «un direttore artistico non dovrebbe dirlo», s'è poi sbilanciato spiegando che la sua canzone «del cuore» era quella di Raf. E sempre sul cantante di Come una favola è intervenuta su Facebook Laura Pausini, difendendo il collega e spiegando che «ha cantato con la bronchite».

Correlati

Potresti esserti perso