Isis 150126213548
ATROCITÀ 17 Febbraio Feb 2015 1613 17 febbraio 2015

Isis, 45 persone arse vive in Iraq

L'ultima strage degli jihadisti ad al Baghdadi, nella provincia di Anbar: rapiti e uccisi anche 27 poliziotti.

  • ...

Jihadisti dell'Isis.

Nuovo orrore firmato dall'Isis: gli jihadisti avrebbero bruciato vive 45 persone ad al Baghdadi, nella provincia di Anbar. Lo ha riportato senza fornire altri dettagli un ufficiale della polizia locale, il colonnello Qasim al Obeidi, citato dalla Bbc.
RICHIESTA DI AIUTO. Alcune delle vittime, tuttavia, sembrano essere membri delle forze di sicurezza irachene. Obeidi ha aggiunto che un complesso condominiale in cui vivono le famiglie del personale di polizia locale è tuttora sotto attacco dei jihadisti nella zona e ha invocato «aiuto dalla comunità internazionale» oltre che del governo di Baghdad.
RAPITI E UCCISI 27 POLIZIOTTI. La strage è avvenuta a otto chilometri dalla base aerea di Ain al Asad, nell'Iraq occidentale, dove 320 marines americani stanno addestrando i soldati dell'ottava divisione irachena. Lo Stato islamico ha assunto il controllo della città di al Baghdadi solo lo scorso 12 febbraio, dopo mesi di assedio.
In precedenza, si era appreso dell'uccisione di almeno 27 poliziotti iracheni nella stessa città.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso