Ruby Rubacuori
CASO 18 Febbraio Feb 2015 1603 18 febbraio 2015

Ruby, i pm: «Soldi in contanti da Berlusconi»

Le indagini: da factotum tranche anche di 15 mila euro. Per la donna spese folli in feste e vestiti.

  • ...

Karima el Mahroug, alias Ruby Rubacuori.

Ruby avrebbe ricevuto soldi in contanti negli ultimi mesi consegnati da alcuni 'factotum' per conto di Silvio Berlusconi, tra Milano e Genova, e in tranche anche da 14-15 mila euro.
Il fatto è emerso dalle indagini Ruby ter.
PARTY DA 7 MILA EURO PER LA FIGLIA. La donna, stando agli accertamenti, avrebbe sostenuto spese sproporzionate rispetto ai redditi, come un party da 7 mila euro per il compleanno della figlia o l'acquisto di abiti di alta sartoria o una vacanza alle Maldive per nove giorni per due persone che potrebbe essere costata tra i 60 e i 90 mila euro.
A differenza delle altre ragazze, una ventina in totale, perquisite dalla polizia giudiziaria nell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Pietro Forno e dai pm Luca Gaglio e Tiziana Siciliano, Ruby non avrebbe ricevuto i soldi in contanti dal ragioniere Giuseppe Spinelli (sentito dai pm per 7 ore), tesoriere di fiducia di Berlusconi, ma da alcuni 'factotum' tra Milano e Genova, dove la ragazza vive.
GIULIANTE MEDIATORE PER RICHIESTE DENARO.Il suo tenore di vita, dunque, era molto alto e non giustificabile, secondo gli inquirenti, con i suoi guadagni.
Dalle indagini è emerso, inoltre, soprattutto attraverso intercettazioni, che la giovane avrebbe anche richiesto un abito del sarto Gianni Campagna.
Secondo le indagini, poi, l'avvocato Luca Giuliante, anche lui perquisito il 17 febbriao, avrebbe, in sostanza, avuto il ruolo di gestire le richieste di denaro della marocchina a Berlusconi, consigliandole anche di non esagerare.
La ragazza avrebbe anche regalato borse di marca alle sue amiche.
Tra l'altro gli investigatori nel corso delle perquisizioni a casa della giovane hanno fotografato borse e scarpe che aveva in casa, oltre a sequestrare fatture di acquisti da lei effettuati e estratti conto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso