Flavio Briatore 140618175504
CASO 20 Febbraio Feb 2015 1603 20 febbraio 2015

Cuoca in lista Falciani, Briatore querela L'Espresso

Azione legale dell'imprenditore dopo le rivelazioni sulla sua presunta dipendente con 39 milioni in banca.

  • ...

L'imprenditore Flavio Briatore.

Dopo le ultime rivelazioni sui nomi della lista Falciani Flavio Briatore ha reagito, annunciando una battaglia legale.
Il 19 febbraio era emerso da un'anticipazione dell'Espresso che tra i nominativi ci fosse anche la cuoca del manager piemontese, «milionaria a asua insaputa».
In riferimento all'articolo Briatore ha reso noto che '«procederà con un'azione legale contro il Gruppo Editoriale l'Espresso e che i proventi dei risarcimenti danni saranno da lui devoluti in beneficenza».
«A CUOCA CARTA CREDITO CON TETTO SPESA». Nella nota l'imprenditore ha spiegato che la Formula Fb Business Ltd, citata dla settimanale, è una società detenuta dal Trust di Flavio Briatore che gestisce le attività legate alle corse automobilistiche e tra queste, il servizio di catering sui circuiti di Formula Uno.
La cuoca presa in esame, Barbara Faraoni, «era una delle impiegate che lavorava sui circuiti nel servizio catering e le era stata intestata una carta di credito professionale su un conto di Formula FB Business Ltd con un tetto di 14 mila euro per potere effettuare gli acquisti di generi alimentari necessari all'attività di catering».
SALDO MASSIMO DI 1 MILIONE. «Per i due anni citati, il saldo massimo di questo conto ammontava a meno di 1 milione di euro, cifra assai lontana da quella assurda che è stata pubblicata: 39 milioni di euro», si spiega nella nota.
Inoltre, lo scopritore di Fernando Alonso ha ribadito che né lui né la sua società hanno mai aperto un conto a nome della cuoca.

Correlati

Potresti esserti perso