Abed Rabbo Mansour 150221105045
TENSIONE 21 Febbraio Feb 2015 0800 21 febbraio 2015

Yemen, i ribelli liberano il presidente

Abed Rabbo Mansour Hadi ha lasciato la capitale Sanaa. Era tenuto agli arresti domiciliari dagli sciiti Houthi.

  • ...

Il presidente yemenita Abed Rabbo Mansour Hadi ha lasciato Sanaa dopo essere stato liberato dagli arresti domiciliari in cui era tenuto da alcune settimane dai ribelli sciiti Houthi che si sono impadroniti della capitale.
Secondo quanto riferito il 21 febbraio dalla televisione panaraba al Jazeera, Hadi è diretto ad Aden, nel Sud del Paese.
I ribelli Houthi, accusati di essere sostenuti dall'Iran, sono scesi dalla loro regione d'origine nel Nord del Paese a settembre e hanno occupato gran parte di Sanaa.
ALLA CONQUISTA DI SANAA. A gennaio si sono impadroniti del palazzo presidenziale, hanno sciolto il parlamento e hanno posto il presidente Hadi e i suoi ministri agli arresti nelle loro residenze.
Secondo collaboratori del presidente citati dall'agenzia Ap, una volta giunto ad Aden, dove ha un forte sostegno popolare, Hadi dovrebbe lasciare il Paese.
Le stesse fonti hanno detto che gli Houthi hanno dovuto rilasciarlo a causa di forti pressioni da parte delle Nazioni Unite, degli Usa, della Russia e di alcuni partiti locali.

Correlati

Potresti esserti perso