Schiavone Carmine Tg24 130823132554
RISULTATI 24 Febbraio Feb 2015 1832 24 febbraio 2015

Schiavone, l'autopsia: morto per cause naturali

Secondo i medici legali non sono emerse negligenze del personale medico di Viterbo. Presto i risultati dei test tossicologici.

  • ...

Carmine Schiavone, ex boss del Casalesi e cugino di Francesco Sandokan si è pentito nel 1993.

Morte per cause naturali. Questo quanto accertato dai medici legali, secondo indiscrezioni, che hanno eseguito il 24 febbraio l'autopsia su Carmine Schiavone, il boss pentito dei Casalesi morto domenica 22 all'ospedale di Viterbo.
NESSUNA NEGLIEGENZA DEI MEDICI. Dai primi risultati dell'accertamento dunque non sarebbero emersi elementi tali da ricondurre il decesso a possibili negligenze del personale medico e paramedico dell'ospedale di Viterbo.
Entro marzo si avranno anche i risultati degli esami tossicologici.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso