Afghanistan 150226064402
VIOLENZE 26 Febbraio Feb 2015 0640 26 febbraio 2015

Afghanistan, attacco talebano contro la Turchia: morti e feriti

Il kamikaze s'è fatto esplodere sull'auto lanciata contro i mezzi dell'ambasciata di Ankara.

  • ...

Un poliziotto in Afghanistan.

Un kamikaze ha fatto esplodere giovedì 26 febbraio la Toyota Corolla su cui viaggiava vicino a un convoglio di automezzi con personale dell'ambasciata di Turchia causando la morte di un cittadino turco e un afghano, oltre al ferimento di una persona.
L'attacco, ha precisato l'agenzia di stampa Pajhwok, è avvenuto vicino all'ambasciata dell'Iran nella capitale afghana.
ATTENTATO TALEBANO. Il vice ministro dell'Interno afghano, Ayub Salangi, ha confermato che l'attentatore era a bordo di un'auto e che l'obiettivo è stato un convoglio di vetture dell'ambasciata della Turchia, che si trova nelle vicinanze di quella iraniana.
L'attacco è stato rivendicato con un sms dai talebani che hanno sostenuto di avere colpito «un obiettivo di forze straniere».
OBIETTIVO NATO. Fonti non identificate hanno poi spiegato che l'obiettivo del kamikaze era probabilmente il massimo rappresentante civile della Nato in Afghanistan, l'ambasciatore turco Ismail Aramaz, che però non era presente sul convoglio di auto di Ankara.
TURCHIA NEL MIRINO. È la prima volta che la Turchia è al centro di un attentato in Afghanistan. L'esplosione è stata molto forte, ha precisato la Pajhwok, danneggiando non solo le due auto con targa turca, ma molte altre nelle vicinanze, e non è escluso che il bilancio delle vittime sia destinato ad aumentare.

Correlati

Potresti esserti perso