Isis Bambini 150205115309
RAPPORTO 1 Marzo Mar 2015 0948 01 marzo 2015

Iraq, a febbraio più di mille morti

Le Nazioni unite: è l'anno più violento dall'inizio della guerra. Esclusa dal computo la parte in mano all'Isis.

  • ...

Duhok (Iraq): bambini sfollati in un campo profughi.

Sono almeno 1.100 le vittime delle violenze in Iraq nel mese di febbraio 2015. È quanto rivela un rapporto della Missione di assistenza delle nazioni unite nel Paese (Unami). Secondo il documento, tra le vittime ci sono 611 civili, mentre le altre sono membri della forze di sicurezza. I feriti sono stati 2.280, inclusi 1.353 civili.
La capitale Baghdad risulta essere la città piu violenta, con 329 civili uccisi e 875 feriti. Tuttavia il rapporto non include il terzo del Paese in mano ai jihadisti dello Stato islamico. Secondo l'Unami, il 2014 è stato l'anno più violento in Iraq dal 2006-2007, con un totale di 12.282 persone uccise e 23.126 ferite.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso