Isis Derna 150301142315
CALIFFATO 1 Marzo Mar 2015 1039 01 marzo 2015

Libia, l'Isis si ritira dalla città di Derna

Lo conferma anche la stampa egiziana. Dietro la decisione forse i raid aerei.

  • ...

Miliziani di Ansar al Sharia con le bandiere del Califfato a Derna, in un fermo immagine tratto da un video del 7 ottobre 2014.

Anche i quotidiani egiziani Al Youm al Saba e Al Watan confermano la notizia dell'abbandono della città di Derna, in Libia, da parte degli uomini dell'Isis. Inoltre la tv egiziana On Tv ne ha informato citando proprie fonti locali da Derna. La città era controllata non solo da uomini dell'Isis, ma anche da forze di Ansar al Sharia, delle quali proprio ieri l'aviazione libica ha annunciato di aver distrutto alcuni siti.
Ansar Al Sharia, insieme con Fajir Libia e ai jihadisti dell'Isis, è una delle tre formazioni armate che stanno contendendo il territorio della Libia all'esecutivo di Tobruk, l'unico riconosciuto a livello internazionale.
FORSE IN FUGA DAI RAID. Non è quindi escluso che l'allontanamento dell'Isis dalla città verso vicine regioni montagnose più sicure sia proprio la conseguenza di quei raid aerei e che sia avvenuto anche insieme con elementi di Ansar al Sharia. Tuttavia le fonti non sono al momento in grado di avanzare ipotesi sui motivi che hanno portato i miliziani dello Stato islamico a prendere questa decisione.
VERSO LE MONTAGNE DI RAS HELAL. Il sito Alarabya.net ha riferito che molti miliziani dell'Isis, a bordo di automezzi che si sono spostati quasi contemporaneamente, avrebbero lasciato Derna dirigendosi verso la vicina regione montagnosa di Ras Helal. L'abbandono è confermato dal fatto che la totalità degli edifici che sino a poche ore fa erano occupati da miliziani sono completamente vuoti.

Correlati

Potresti esserti perso