Iraq Civili Mosul 140611165319
GUERRA 2 Marzo Mar 2015 0854 02 marzo 2015

Isis, Iraq alla riconquista di Tikrit

Lanciata un'operazione militare su larga scala. Libia, lo Stato islamico si ritira da Derna.

  • ...

Iraq: miliziani jihadisti a Tikrit, città natale di Saddam Hussein.

L'esercito iracheno, appoggiato da combattenti sciiti e sunniti, ha dato il via a una operazione militare su larga scala per riconquistare Tikrit, la città natale di Saddam Hussein in mano all'Isis: lo ha reso noto la tivù statale irachena. Partecipano all'operazione anche unità aeree e di artiglieria.
Il 1 marzo gli uomini dell'Isis avrebbero inoltre abbandonato la città di Derna, in Libia, che occupavano da tempo.
APPELLO DEL PREMIER. In un discorso in televisione, il primo ministro Haidar al Abadi ha fatto appello alle forze armate e alle milizie che partecipano all'operazione perché vengano limitati al minimo i danni «alle vite e alle proprietà» della popolazione civile e perché la popolazione della regione venga «trattata bene».
ATROCITÀ DEI VOLONTARI. L'invito si spiega con le accuse rivolte negli ultimi mesi alle milizie di volontari sciiti appoggiate dall'Iran di avere compiuto atrocità contro la popolazione sunnita nelle aree strappate all'Isis.
Nella provincia di Salahuddin, di cui Tikrit è capoluogo, sono inoltre forti le simpatie per lo Stato islamico da parte della popolazione sunnita. Una circostanza che ha favorito la fulminea offensiva con cui i jihadisti sunniti si sono impadroniti di Tikrit a giugno 2014, muovendo da Nord, dove avevano conquistato Mosul.

Correlati

Potresti esserti perso