Polizia Postale Pedofilia 140801095212
IN RETE 3 Marzo Mar 2015 1442 03 marzo 2015

Torino, 16enne filmata mentre fa sesso: video pubblicato su Facebook

Quattro ragazzi indagati. Avevano reso riconoscibile la giovane con un quiz sul web: «Indovina chi è».

  • ...

Un agente della polizia postale.

Quattro ragazzi maggiorenni sono indagati per aver diffuso su Facebook il video di una ragazzina di 16 anni ripresa a sua insaputa con uno smartphone mentre aveva un rapporto sessuale nel bagno di una discoteca di Torino. Attraverso un gioco a quiz, titolato sul social network «indovina chi è», i quattro hanno infatti reso riconoscibile la ragazza. Sottoposti a perquisizioni dalla polizia postale, i loro profili Facebook sono stati sequestrati. Il video ha raggiunto 3 mila contatti.
VIDEO ACCESSIBILE A TUTTI. I quattro indagati sono ritenuti responsabili di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. La pubblicazione del video sui loro profili Facebook non è stata protetta da alcun filtro ed è stata, di fatto accessibile a tutti, così come era molto semplice identificare il profilo della ragazza e accedere alle sue informazioni e alle sue foto.
MIGLIAIA DI RICHIESTE DI AMICIZIA. I ragazzi, a cui sono stati sequestrati anche alcuni dispositivi informatici, hanno poi ricevuto migliaia di richieste di amicizia sul social network al solo scopo di poter guardare il video. La polizia postale sta ora cercando di individuare chi sia stato l'autore del video e se qualcun altro lo abbia ulteriormente condiviso. Coloro che lo hanno fatto saranno a loro volta denunciati.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso