Carabinieri 121023191326
CRONACA 4 Marzo Mar 2015 0709 04 marzo 2015

Bari: rapinano e picchiano disabile, arrestati quattro minorenni

La vittima, un 44enne di Triggiano, ha subito anche in casa le violenze della baby gang.

  • ...

L'operazione è stata condotta dai carabinieri.

I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip del Tribunale per i Minorenni di Bari, nei confronti di quattro ragazzi di 16 anni di Triggiano, disponendone il collocamento in comunità, accusati di furto aggravato, rapina in concorso e uso fraudolento di carta bancomat ai danni di un disabile psichico di 44 anni. Un incubo che sarebbe iniziato il 2 dicembre dello scorso anno, quando l'uomo venne derubato del portafoglio contenente 250 euro e la carta bancomat. L'episodio sarebbe stato solo l'inizio di una vera e propria escalation criminale.
LA DENUNCIA DOPO LA RAPINA IN CASA. Il gruppo, secondo quanto accertato dagli investigatori, entrò in casa dell'uomo il 16 gennaio scorso forzando la porta d'ingresso con un piede di porco e, una volta all'interno dell'abitazione, secondo quanto riferito dalla vittima ai carabinieri, bloccò il disabile malmenando e derubandolo ancora della somma di 220 euro e della nuova carta bancomat con relativo 'Pin', per poi prelevare, poco dopo, 600 euro. A quel punto il 44enne si è rivolto ha denunciato tutto ai carabinieri, dalle cui indagini è scaturito il provvedimento nei confronti dei quattro minorenni.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso