Policlinico Milano 140311155927
CLASSIFICHE 4 Marzo Mar 2015 0921 04 marzo 2015

Sanità, in Italia la migliore è quella toscana

Valutata l'efficienza delle Regioni. Crolla la Lombardia, ultima la Campania.

  • ...

L'ospedale Policlinico di Milano.

La sanità italiana è stata giudicata, inserita in una classifica e divisa, Regione per Regione. Non mancano le sorprese, e alcune certezze. Utilizzando la griglia Iea (indici essenziali di assistenza), sono state valutate le prestazioni che le Regioni devono dare ai loro cittadini, e come vengono erogate.
IN TESTA LA TOSCANA. Al primo posto, come riportato da Repubblica, si è piazzata la Toscana, che ha superato l'Emilia Romagna (che ha totalizzato 204 punti) ed è arrivata in testa alla classifica con un punteggio di 214. I dati, riferiti al 2013, non tengono conto però di Friuli Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Sardegna e le province autonome di Trento e Bolzano, che sono a statuto speciale.
Al quinto posto si è piazzato il Veneto, abitutato a rimanere nei piani alti della classifica, e preceduto dalle Marche.
Ultimo gradino del podio per il Piemonte, che è arrivato al terzo posto. Ed è una sorpresa, perché da Torino è partito un piano di ristrutturazione del sistema sanitario che però, a quanto pare, non ha intaccato la qualità del servizio.
CAMPANIA FANALINO DI CODA. Scende invece la Lombardia, che dal secondo posto del 2011 scende in sesta posizione a pari merito con la Liguria (187 punti).
Nei gradini bassi della classifica ci sono le regioni del Sud. Fanalino di coda d'Italia è la Campania, che con 127 punti è considerata inadempiente, visto che la soglia è 130. Penultima e terzultima Calabria e Puglia, con punteggi rispettivamente di 135 e 134.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati