Altamura 150305124252
CRIMINALITÀ 5 Marzo Mar 2015 0630 05 marzo 2015

Altamura, esplosione in sala giochi: otto feriti

Tre giovani ricoverati in gravi condizioni. Per gli inquirenti c'è l'ipotesi di una ritorsione del racket.

  • ...

La sala giochi di Altamura dopo l'esplosione che ha ferito otto giovani.

Un'esplosione in una sala giochi di Altamura in provincia di Bari ha provocato il ferimento di otto giovani tra i 22 e i 26 anni: tre di questi hanno riportato ferite molto gravi.
Da quanto si è appreso, l'esplosione al Green Table di largo Nitti è avvenuta mezz'ora dopo la mezzanotte di giovedì 5 marzo e, oltre a devastare il locale, ha danneggiato anche alcuni negozi attigui.
TRE FERITI GRAVI. Dei feriti gravi, uno, di cui non si conosce l'identità, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale della Murgia con il volto sfigurato a causa delle schegge che lo hanno colpito al viso, mentre gli altri due - Domenico Martinucci e Francesco Fiore - sono attualmente sottoposti a intervento chirurgico.
IPOTESI RITORSIONE DEL RACKET. L'ipotesi più probabile, secondo gli inquirenti, è che sia stata piazzata una bomba carta al bordo di una delle finestre del locale dove un gruppo di giovani era intento a giocare a carte. Nella sala giochi si sono recati anche gli investigatori della Direzione antimafia: si ipotizza anche un atto intimidatorio compiuto da appartenenti a organizzazioni che gestiscono nella zona il racket delle estorsioni.
SCENE DI GUERRA. Un vigile del fuoco intervenuto nella sala giochi per prestare soccorso ha spiegato che «sembrava la scena di una guerra»: «c'erano vetri ovunque e le persone ferite», ha raccontato l'uomo, «chiedevano aiuto mentre venivano soccorse, c'era un giovane che era pieno di sangue, riverso sul pavimento, una scena terribile».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso