Zayed Crystal Spark 150309185334
COSTRUZIONI 9 Marzo Mar 2015 1900 09 marzo 2015

Egitto, una piramide il grattacielo più alto

Lo Zayed crystal spark arriverà a 200 metri e sorgerà nella parte Ovest del Cairo.

  • ...

Lo Zayed crystal spark, al Cairo

Due piramidi, una delle quali raggiungerà addirittura i 200 metri di altezza. L'Egitto ha annunciato in questi giorni la costruzione del grattacielo il più alto del Paese, la Zayed crystal spark, la scintilla di cristallo, e ha lanciato un appello: investite in questo pilastro della stabilità, in questo argine contro il dilagare dell'Isis.
VETTA IMMOBILIARE. L'affusolata piramide di 200 metri, meno di un quarto del grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa di Dubai, oltre 800 metri, è destinata a diventare la vetta immobiliare d'Egitto, superando peraltro di 50 metri anche la vera piramide più alta, quella di Cheope.
PARTE OVEST DEL CAIRO. Il complesso delle due piramidi, con la più bassa ai piedi di quella alta, sorgerà nella parte Ovest del Cairo e sarà frutto di una collaborazione fra società immobiliari e l'Autorità per le nuove urbanizzazioni Nuca. Il grattacielo del quartiere Sheikh Zayed ospiterà uffici, attività commerciali e «di divertimento», ha detto il ministro senza fornire cifre circa l'entità dell'investimento.
INVESTIMENTI EDILIZI. L'edilizia è un comparto chiave su cui l'Egitto punta per risollevare la propria economia, messa in crisi dalla doppia rivoluzione seguita alla Primavera araba: quella tutta popolare anti-Mubarak del 2011 e quella popolar-militare contro la Fratellanza musulmana del 2013. Il Paese vuole attrarre investimenti per 60 miliardi di dollari in quattro anni, per garantire stabilità all'Egitto del presidente Abdel Fattah Al Sisi che combatte l'Isis in casa (nel Sinai) e preme per muoversi militarmente anche in Libia (come ha fatto con i raid aerei a febbraio su Derna).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso