Nepal 150310062119
DRAMMA 10 Marzo Mar 2015 0615 10 marzo 2015

Nepal, grano al pesticida: morti e intossicati

Decimata una famiglia per aver mangiato pane contaminato. Altri 16 ricoverati in ospedale.

  • ...

Una donna lavora il grano in Nepal.

Sei membri di una stessa famiglia nepalese sono morti, mentre altre 16 persone sono state ricoverate in ospedale per aver ingerito un pane preparato con grano a quanto sembra trattato con pesticida. A riferirlo è stato il quotidiano MyRepublica di Kathmandu.
GRANO CON IL PESTICIDA. L'incidente è avvenuto lunedì 9 marzo a Pukun, cittadina del distretto centrale di Dhading, e le vittime sono un uomo di 60 anni, la cognata di 24, e quattro bambini fra i due e i sette anni.
A quanto risulta, l'uomo ha portato a macinare a un mulino un sacco di grano trattato con pesticida, lasciando parte della farina in pagamento del servizio. Tornato a casa ha fatto preparare il pane, servendolo a tutti i famigliari.
MORTE IMMEDIATA. L'effetto, ha sottolineato il giornale, è stato immediato, soprattutto con i bambini, che sono deceduti rapidamente. Tutti i membri della numerosa famiglia si sono sentiti male e sono stati trasportati in ospedale.
Nel frattempo anche il proprietario del mulino e i suoi familiari, che avevano utilizzato la farina, hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari per sintomi da avvelenamento.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso