Poker 150311103243
TASSE 11 Marzo Mar 2015 1033 11 marzo 2015

Evasione fiscale da 300 milioni, bufera su Pokerstars

Secondo la guardia di finanza, la società avrebbe spostato denaro verso Malta e isola di Man.

  • ...

Il logo di Pokerstars.

La guardia di finanza ha scoperto a Roma un'evasione fiscale milionaria. Sarebbero 300 milioni per la precisione i soldi evasi in Italia da Pokerstars, una società che si occupa di gioco d'azzardo online.
Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, le Fiamme gialle, attraverso la Halfords Media Italy, una società del gruppo internazionale, che non avrebbe dichiarato ricavi per 300 milioni di euro.
IL RUOLO DI HALFORDS. Grazie all'esame della documentazione contabile, all'analisi dei flussi telematici ed ai controlli effettuati presso i fornitori di servizi del gruppo, i finanzieri hanno fatto emergere che Halfords tra il 2009 e il 2014 ha dolosamente eroso la sua base impobnibile, spostando i redditi verso l'isola di Man e Malta, dove la pressione fiscale è molto più bassa, con agevolazioni sul gioco virtuale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso