Carabinieri 130622163738
DELITTO 15 Marzo Mar 2015 0958 15 marzo 2015

Uomo ucciso a sprangate nel Cuneese, arrestato l'assassino

Il cadavere trovato in strada. Un pregiudicato di 49 anni è il responsabile.

  • ...

Le forze dell'ordine sul luogo del delitto a Genola (Cuneo).

Il corpo di Massimo Scialabba, impresario edile di 41 anni, è stato trovato morto in strada, a Genola, piccolo centro non lontano da Savigliano, nel Cuneese. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato ucciso con una spranga, trovata sul luogo dell'omicidio.
Dopo poche ore l'assassino si è presentato in caserma per confessare il delitto. Si tratta di Nicola Pepe, un pregiudicato di 49 anni. Testimoni, ascoltati dai militari, hanno riferito di avere sentito delle urla provenire dal parcheggio del condominio di via Aldo Moro, dove la vittima abitava da solo

Correlati

Potresti esserti perso