Isis Travestiti 150316133157
TERRORE 16 Marzo Mar 2015 0800 16 marzo 2015

Isis, trucco e burqa: come i miliziani pentiti fuggono dall'Iraq

C'è chi indossa un reggiseno e chi si è truccato con rossetto e fard. Pubblicate le foto dei jihadisti fermati mentre cercavano di disertare. 

  • ...

Alcuni si sono messi il rossetto e il fard.
Altri hanno si sono infilati il burqa.
Altri ancora hanno indossato il reggiseno e l'hanno imbottito per far notare meglio le 'curve'.
Sono tutti miliziani (pentiti) dello Stato islamico che hanno cercato di lasciare il Nord dell'Iraq travestiti da musulmane (guarda le foto).
Come raccontato il 15 marzo dal tabloid britannico Daily mail, capita però che l'esercito iracheno li fermi e li metta in prigione.
BAFFI BEN VISIBILI. Uno degli scatti pubblicati su Instgram (l'account non è stato ancora verificato) mostra come sotto i vestiti da donna un disertore indossi biancheria femminile. Sotto la camicetta di raso arancione spunta un reggiseno verde. Nonostante il viso si bendato, sono ben visibili i baffi.
In un'altra fotografia c'è un ragazzino, anche lui terrorista al soldo di al Baghdadi, truccato in volto: porta il rossetto e le guance sono colorate da un velo di fard. Anche gli occhi e le sopracciglia sono state truccate per passare inosservato.

Correlati

Potresti esserti perso