Ucraina 150317093228
INCIDENTE 17 Marzo Mar 2015 0930 17 marzo 2015

Ucraina, bambina uccisa da un blindato: tensione nel Sud Est

Coinvolto un mezzo di Kiev. Aperta un'indagine sull'accaduto. Il governo promette tolleranza zero coi ribelli.

  • ...

Un tank ucraino nel Sud Est del Paese.

Disordini nella notte a Kostiantinivka, la cittadina dell'Ucraina sudorientale dove lunedì 16 marzo un blindato delle truppe governative ha travolto e ucciso una bimba di otto anni ferendo anche una donna e un bimbo in carrozzina.
Alcuni abitanti locali sono insorti dando fuoco a degli pneumatici davanti alla Casa dello studente, dove sono stanziati alcuni militari ucraini, e hanno ribaltato un'auto della polizia.
TOLLERANZA ZERO. Dura e aggressiva la reazione del consigliere del ministro dell'Interno Anton Gherashenko: «Se a Kostiantinivka», ha detto il politico, citato da 112.ua, «qualcuno con le armi in mano interverrà contro il potere legittimo per provocare disordini di massa, prima si sparerà in aria e poi si sparerà per colpire».
Quindi ha aggiunto: «Se però non ci sarà tempo per avvertire si sparerà subito per colpire».
INDAGINI SULL'INCIDENTE. In ogni caso, secondo il comandante della polizia regionale, Viaceslav Abroskin, la situazione adesso si è normalizzata e alcuni degli insorti sono stati fermati.
I quattro militari presunti responsabili dell'incidente (alcune foto mostrano un mezzo corazzato finito fuori strada e un palo della luce abbattuto) sono stati portati a Kramatorsk perché siano accertate le loro responsabilità, mentre il comandante del battaglione è stato sospeso.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso