Passeggero Jihad 150317173409
PAURA 17 Marzo Mar 2015 0800 17 marzo 2015

Usa, passeggero grida «jihad» e tenta di dirottare un volo

L'uomo è stato bloccato. Partito da Washington, l'aereo era diretto a Denver. Foto.

  • ...

Paura su un Boeing 737 della United Airlines partito da Washington D.C. alla volta di Denver.
Un uomo ha iniziato a incitare alla jihad e ha tentato di dirigersi verso la cabina di pilotaggio per dirottare l'aereo.
A fermare l'impresa ci hanno pensato un gruppo di passeggeri e gli assistenti di volo che l'hanno bloccato a terra (guarda le foto).

Il volo 1074 era appena decollato dal Dulles International Airport alle 22.30 di lunedì 16 marzo quando un uomo di circa 30 anni ha iniziato a gridare «jihad, jihad» e, alzandosi dal posto, si è diretto verso la cabina piloti.
Alcuni dei 33 passeggeri e sei membri dell'equipaggio l'hanno bloccato e colpito al viso.
LE SCUSE E LE LACRIME. Gli attimi di panico sono stati ripresi da un telefonino e il video è stato postato su Reddit: nelle immagini l'uomo a terra, con il viso insanguinato, si è scusato e ha pianto.
Una volta a terra l'uomo è stato trasportato in ospedale per accertamenti. Gli investigatori hanno detto che non hanno trovato armi né sulla persona né in stiva. Nessun passeggero è rimasto ferito.

Correlati

Potresti esserti perso