Polizia Francese Francia 130516115023
ORRORE 20 Marzo Mar 2015 0806 20 marzo 2015

Francia, trovati i corpi di cinque neonati in un congelatore

Macabra scoperta a Louchats, vicino a Bordeaux, nell'abitazione di una coppia.

  • ...

Un'auto della polizia francese.

Orrore in Francia. Cinque corpi di neonati sono stati trovati in un congelatore, in una casa di Louchats, una cittadina nella zona di Bordeaux. A fare la scoperta, secondo quanto riportano i media locali, sarebbe stato il padre di questi bambini, un 40enne che ha detto agli inquirenti di non aver mai saputo che sua moglie era incinta.
La donna, che avrebbe partorito tutte le volte da sola in casa, è stata portata in ospedale, per degli accertamenti ginecologici e psichiatrici.
Non si sa ancora se abbia nascosto i feti nati morti o se li abbia soppressi dopo una «gravidanza negata». Il padre, che si dice 'incapace di comprendere', è in stato di fermo.
VIVEVANO CON DUE FIGLIE ADOLESCENTI. Nell'abitazione vivevano una coppia con due figlie adolescenti, 13 e 15 anni. L'uomo, 40, non riesce a dare una spiegazione dei fatti: rientrato in casa il 19 marzo aveva trovato un sacco termico con il piccolissimo cadavere di un neonato all'interno.
I gendarmi, subito accorsi, hanno perquisito la casa e poco dopo hanno trovato nel congelatore i corpi ormai rigidi di altri quattro bebé. A quel punto sono partiti scavi nel giardino per verificare l'eventuale presenza di altri corpi.
MISTERO DELLA GRAVIDANZA. Fra le tante zone d'ombra della macabra vicenda, c'è anche il mistero della gravidanza della madre delle vittime, descritta da tutti come minuta e magrolina, non più di una cinquantina di chili di peso.
L'infanticidio più grave scoperto in Francia risale al 2010, quando furono scoperti i cadaveri di otto bebé nel nord del Paese, a Villers-au-Tertre, soppressi dalla madre convinta che fossero nati da un incesto di cui sarebbe stata vittima.
La donna è in attesa di processo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso