Fiumicino Roma 140131183035
DISAGI 20 Marzo Mar 2015 1648 20 marzo 2015

Scioperi del trasporto aereo, problemi per i viaggiatori

Solo a Fiumicino ne sono stati annullati 200. Diverse le agitazioni proclamate dalle sigle sindacali.

  • ...

L'aeroporto di Fiumicino.

Disagi per chi viaggia, soprattutto all'aeroporto di Fiumicino, a causa di una serie di scioperi del trasporto aereo proclamati da diverse sigle sindacali a livello nazionale e locale.
Gli scioperi nazionali in programma sono tutti di otto ore, nella fascia compresa tra le 10 e le 18: quello proclamato dalla sigla sindacale autonoma Unica per il personale dell'Enav (societĂ  per il controllo del traffico aereo) e l'agitazione del personale navigante (piloti e assistenti di volo) di Alitalia, indetto da Uilt e Uil-Anpav. L'organizzazione Unica ha indetto anche agitazioni locali di quattro ore (dalle 13 alle 17) per gli addetti in servizio presso il Centro di controllo regionale di Roma e il Centro aeroportuale di Ancona-Falconara; infine, la protesta dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti, indetta dalla Cub Trasporti.
A FIUMICINO CANCELLATI 200 VOLI. Secondo Marco Veneziani, responsabile trasporto aereo della Uiltrasporti, i voli Alitalia cancellati in tutto il Paese a causa dello sciopero sono stati 285. Solo a Fiumicino risulta per ora la cancellazione di oltre 200 voli tra partenze e arrivi: di questi un'ottantina di collegamenti Alitalia in partenza su tratte nazionali e internazionali e altrettanti in arrivo. Altri 30 voli cancellati in partenza (e una quarantina in arrivo) riguardano altre compagnie, sia estere sia italiane. Allo scalo di Ciampino cancellati sette voli Ryanair.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati