Sandro Rosell 140124084810
PROCESSO 23 Marzo Mar 2015 2235 23 marzo 2015

Caso Neymar, chiesto il carcere per Rosell e Bartomeu

La procura vuole 7 anni e 3 mesi per l'ex presidente e 2 anni e 3 mesi per l'attuale.

  • ...

Sandro Rosell.

Mano pesante della procura spagnola nei confronti del Barcellona nell'ambito del processo Neymar per evasione fiscale.
Josep Maria Bartomeu, Sandro Rosell e la società blaugrana rischiano sanzioni piuttosto dure: due anni e tre mesi di carcere per l'attuale presidente, sette anni e tre mesi per il suo predecessore (per la frode di falso in bilancio), mentre il club verrebbe sanzionato di 33 milioni (di cui 24 di multa, e il resto in risarcimenti vari).
UNA FRODE AL FISCO. Il giudice istruttore Pablo Ruz ha accusato la società e il suo management di aver architettato un labirinto di contratti per nascondere il costo reale del giocatore, arrivato al Barcellona nel 2013.
Secondo il giudice la cifra pagata per portare Neymar in Catalogna fu di almeno 83 milioni, mentre il club sostiene di averlo pagato 57 milioni, evadendo così la differenza.

Correlati

Potresti esserti perso