Incidente Aosta 150330192637
CRONACA 30 Marzo Mar 2015 1930 30 marzo 2015

Bimbo morto ad Aosta, indagati tre maestri di sci

Il piccolo di sette anni, milanese, è caduto in un dirupo il 28 marzo. Sono accusati di concorso in omicidio.

  • ...

Un impianto di risalita a La Thuile (Aosta) dove il 28 marzo un bambino di sette anni è morto cadendo in un dirupo mentre giocava sulla neve al termine di una gara di sci.

Tre maestri di sci, tutti ventenni, sono indagati dalla procura di Aosta per la morte del piccolo Lorenzo Bacci, di sette anni, di Milano, caduto in un dirupo sabato 28 marzo vicino alle piste di La Thuile. L'accusa è di concorso in omicidio colposo. Durante una gara di sci, gli insegnanti erano incaricati di vigilare sul bambino e su altri baby sciatori.
ACCERTAMENTI SUL CORPO. In serata il medico legale Maurizio Castelli effettuerà degli accertamenti sul corpo per stabilire le cause del decesso. Sulla base dei riscontri il pm Luca Ceccanti deciderà se disporre l'autopsia ed eventualmente concederà il nullaosta per i funerali.
DISPOSTI INTERROGATORI. Nei prossimi giorni sono previsti altri interrogatori da parte della polizia, tra cui quelli dei due compagni di sci club della vittima che probabilmente hanno assistito all'incidente.

Correlati

Potresti esserti perso