Raffaele Cantone Presidente 140612091549
GIUSTIZIA 31 Marzo Mar 2015 1020 31 marzo 2015

Inchiesta Ischia, Cantone: «Chiesti gli atti ai pm»

Il presidente dell'anti-corruzione: «Vogliamo capire se ci siano appalti che possono essere commissariati».

  • ...

Raffaele Cantone, presidente dell'autorità anticorruzione.

Raffaele Cantone interviene nella vicenda dell'inchiesta sul caso Ischia.
«Abbiamo chiesto gli atti ufficialmente al procuratore della Repubblica di Napoli per capire se ci siano appalti che possono essere commissariati», ha fatto sapere il presidente dell'anti-corruzione a margine di un convegno organizzato dall'Autorithy e dall'Ocse. Poi Cantone ha aggiunto: «Verificheremo, prima dobbiamo leggere gli atti».
LEGGE SUI FINANZIAMENTI. Secondo il presidente dell'anti-corruzione, «serve una legge sui meccanismi e sulla pubblicità dei finanziamenti a fondazioni, associazioni e partiti per evitare ogni sorta di strumentalizzazione».
Interpellato sul ruolo delle cooperative in alcuni scandali, Cantone ha specificato che «le cooperative sono veri e propri operatori economici, che hanno uno status sui generis per gli aspetti fiscali, ma per quanto riguarda gli appalti sono imprenditori come gli altri».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso