NUOVA VITA 31 Marzo Mar 2015 0800 31 marzo 2015

Perde 60 chili grazie a Instagram: la storia di Jess Semmens

Mangiava troppo. E per i medici sarebbe morta a 35 anni. Il social nerwork l'ha aiutata a ritrovare la forma. Come? Condividendo ogni giorno i menù col popolo della Rete. Foto.

  • ...

Dimagrire grazie a Instagram? Si può. E ne sa qualcosa Jess Semmens.
La 22enne ha perso 60 chili in due anni (guarda le foto).
Come raccontato il 30 marzo dal tabloid britannico Daily mail, la ragazza ha deciso di provare un esperimento inedito: postare ogni giorno foto di pranzi e cene sul social network chiedendo agli utenti cosa ne pensassero.
Grazie a commenti, risposte e continui consigli, Jess ha finalmente una nuova vita.
E le è andata anche bene: i medici, infatti, le avevano detto che se avesse continuato a mangiare in modo non corretto sarebbe morta a 35 anni.
CIBI PIÙ SANI. Se 'ieri' pranzava con panini, patatine, cioccolato e le cene erano a base di carne, 'oggi' a mezzogiorno mangia petto di pollo e broccoli e a cena peperoni, feta e couscous.
«Il confronto continuo della mia dieta mi è servito a contenere e aggiustare la mia linea», ha affermato. «Instagram mi ha aiutato a dimagrire».
L'AIUTO DEL WEB. Jess Semmens credeva di essere condannata a vivere per sempre in sovrappeso. Quando però ha iniziato a misurare le calorie tramite un'app e a postare le immagini in Rete, è rimasta stupida dai feedback: «Ho iniziato a documentare il cambiamento del mio corpo tramite le foto. È stato fondamentale per resistere alla tentazione di mangiare».
VITTIMA DI BULLISMO. I suoi problemi col peso erano iniziati all'età di sette anni quando per colpa di un incidente non aveva più potuto fare attività sportiva.
Così ha cominciato a ingurgitare cibo in modo sproporzionato e a diventare vittima di bullismo a scuola.
Rubava dalle dispense di casa e si nascondeva dai genitori. Passava le notti sul divano a mangiare barrette di cioccolato.
Negli anni il peso accumulato e una vita sedentaria, le avevano creato gravi problemi respiratori.
Poi l'allarme dei medici che l'ha riportata alla cruda e dura realtà: se non avesse perso peso sarebbe morta a 35 anni.
«MANGIATE BENE». «Se non fosse stato per Instagram peserei ancora 60 chili», ha chiarito Jess. «Si posson provare tutte le diete del mondo, ma quello che serve è mangiare sano e avere soprattutto qualche incoraggiamento. Non sono mai stata così felice».

Correlati

Potresti esserti perso