Pasqua_pranzo
INDAGINE 2 Aprile Apr 2015 1211 02 aprile 2015

Pasqua, per 4 su 10 pesce in tavola per il venerdì santo

Secondo un'indagine Coldiretti vince la tradizione in cucina: spesa complessiva di 140 milioni.

  • ...

Il consueto pranzo pasquale.

A tavola in Italia si rispetta sempre la tradizione e non fa eccezione il periodo pasquale.
Secondo un'indagine Coldiretti/Ixè sui consumi più di 4 italiani su 10 (42%) il venerdì santo porteranno in tavola pesce per rispettare la tradizione culturale e religiosa.
SPESA SDI 140 MILIONI. La stima per il solo venerdì è un consumo complessivo di circa 15 milioni di chili di pesce e una spesa di 140 milioni di euro.
Il 34% degli italiani si orienta su pesce dei mari nazionali mentre il 6% è indifferente alla provenienza e appena il 2% ricerca prodotti ittici provenienti dall'estero come il salmone.
Il consumo domestico di pesce fresco naturale è aumentato del 2,1% nel 2014 con l'aumento più rilevante per le sardine (+6,4%) mentre la riduzione più marcata è per le vongole con un calo del 6,7%.
VINCE IL PESCE AZZURRO. Ad essere preferito in questa occasione è soprattutto il pesce azzurro, dalle alici alle sardine fino agli sgombri.

Correlati

Potresti esserti perso