Antonio Staglianò 150403135208
CHIESA 3 Aprile Apr 2015 0800 03 aprile 2015

Il vescovo di Noto canta Noemi e Marco Mengoni

Antonio Staglianò ha intonato una strofa di Vuoto a perdere e de L'essenziale: «Bisogna citare le canzonette per far capire le cose».

  • ...

Citare Noemi e Marco Mengoni per coinvolgere i cresimandi durante la messa.
Il vescovo di Noto, Antonio Staglianò ha pensato che intonare alcuni dei successi della musica contemporanea avrebbe aiutato il suo pubblico più giovane a comprendere meglio il messaggio cristiano.
Il monsignor ha cantato dei versi di Vuoto a perdere di Noemi e de L'essenziale di Marco Mengoni.
«Il vescovo», ha affermato, «deve citare le canzonette per far capire le cose».

Correlati

Potresti esserti perso