Angelo Bagnasco 141217214456
DICHIARAZIONI 5 Aprile Apr 2015 1534 05 aprile 2015

Bagnasco: «Dio chiederà conto a chi uccide in suo nome»

Il presidente della Cei attacca le persecuzioni dei cristiani nel mondo.

  • ...

Il presidente della Cei Angelo Bagnasco.

Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco, durante la messa per la Pasqua a Genova si è schierato contro le persecuzioni dei cristiani. «Verrà il giorno in cui Dio chiederà conto a chi ha ucciso nel suo nome, e a chi nulla ha fatto per fermare lo sterminio e noi, come uomini e come cristiani, non possiamo tacere».
I martiri cristiani in tante parti del mondo sono «anche privati di tutto e uccisi», ha concluso Bagnasco. Per questo i cristiani d'Occidente devono essere «testimoni non pusillanimi, non vili, ma umilmente fieri e lietamente coraggiosi».

Correlati

Potresti esserti perso