Prostitute Vetrina Nuovo 140206193921
INIZIATIVA 9 Aprile Apr 2015 2200 09 aprile 2015

Amsterdam, corteo delle lucciole contro la chiusura delle 'vetrine'

Le prostitute del quartiere del Red District  hanno manifestato in duecento tra ombrelli e slogan.

  • ...

Prostitute in vetrina nel nuovo museo a luci rosse di Amsterdam.

Le prostitute del famoso quartiere a luci rosse di Amsterdam sono scese in strada, marciando con i loro sostenitori contro la chiusura delle 'vetrine'.
CORTEO CON 220 LUCCIOLE. In un corteo che ha attraversato il 'Red Light District', circa 200 lucciole e i loro simpatizzanti, indossando tutti maschere per nascondere l'identità, hanno sfilato con in mano bandiere e ombrellini rossi al ritmo di slogan «Salvate le nostre vetrine».
PETIZIONE AL SINDACO. Una protesta colorata, ma pacifica, nel corso della quale hanno presentato anche una petizione al sindaco, Eberhard van der Laan.
«Chiudendo le 'vetrine' del quartiere a luci rosse la città sta andando nella direzione sbagliata», ha sottolineato Ruth Morgan-Thomas, che rappresenta un'organizzazione chiamata Rete globale 'Sex Work Projects'.
115 VETRINE CHIUSE IN 3 ANNI. Si tratta di una protesta-appello contro la decisione del comune, nell'ambito di un'iniziativa per la riqualificazione di strade e vicoli lungo i canali del centro storico, di ridurre il numero delle 'vetrine' a luci rosse.
Delle 500 esistenti, circa 115 sono già state così chiuse negli ultimi anni.
E altre decine di chiusure sarebbero previste a stretto giro.
Ma la decisione che però potrebbe essere rivista, almeno in parte.
Van der Laan ha infatti detto che le donne stavano combattendo una battaglia che avevano già vinto, dicendo loro che il consiglio comunale intende ridurre considerevolmente il numero delle chiusure.

Correlati

Potresti esserti perso