Carabinieri 150331074837
GIUSTIZIA 9 Aprile Apr 2015 0750 09 aprile 2015

Corruzione e peculato, arrestato il sindaco di Marino

Manette per il primo cittadino del Comune vicino Roma. Fermati anche tre imprenditori locali.

  • ...

Carabinieri in servizio.

Arrestati dai carabinieri Fabio Silvagni, sindaco di Marino, Comune vicino Roma, un dipendente comunale e tre imprenditori ritenuti responsabili a vario titolo dei reati di corruzione e peculato.
Dalle prime ore della mattinata di giovedì 9 aprile, 100 carabinieri del gruppo di Frascati stanno eseguendo in alcuni comuni dei Castelli Romani l'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Velletri, che ha disposto gli arresti domiciliari.
PIACERI PER RITORNI POLITICI. Le indagini, condotte dal procuratore di Velletri Francesco Prete, hanno tra l'altro riguardato la realizzazione di un punto vendita di una nota catena commerciale, del valore di circa 3 milioni di euro, per il quale - secondo gli inquirenti - il primo cittadino avrebbe rilasciato illecitamente le necessarie autorizzazioni in cambio dell'assunzione di persone da lui indicate per garantirsi così un ritorno politico ed elettorale. Sequestrato un capannone.

Correlati

Potresti esserti perso