Yemen 150410131408
GUERRA CIVILE 12 Aprile Apr 2015 1200 12 aprile 2015

Yemen, 500 ribelli uccisi in 20 giorni

I bombardamenti sauditi hanno decimato le forze houthi. Solo nelle ultime 24 ore sono 28 i morti. 

  • ...

Bombe saudite su Sanaa.

Sono circa 500 i ribelli Houthi uccisi dall'inizio delle operazioni militari in Yemen. Lo ha annunciato il ministero della Difesa saudita. Dallo scorso 26 marzo la guerra civile yemenita è entrata in una nuova fase con l'irruzione in campo dell'Arabia Saudita, interessata a tutelare il proprio ruolo di guida nella regione.
LOTTA AD ADEN. Nelle ultime 24 ore i ribelli sono stati colpiti più volte nei pressi del palazzo presidenziale di Aden, attuale roccaforte dei lealisti. Il bilancio è di 28 morti, secondo Sky news arabic. Bombardamenti e scontri tra fazioni stanno insanguinando lo Yemen.
Nel Paese mediorientale si sta combattendo una guerra vitale per l'equilibrio geopolitico dell'area. Da una parte, l'Arabia Saudita e i suoi alleati di tradizione sunnita hanno profuso ogni sforzo per preservare il potere del presidente Hadi. Dall'altra, i ribelli Houthi sarebbero appoggiati dallo sciita Iran, principale rivale dei sauditi in Medio Oriente.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso