Xylella Fastidiosa 150403144627
PROTESTA 13 Aprile Apr 2015 1521 13 aprile 2015

Brindisi, ulivi contaminati: ambientalisti su un albero contro l'abbattimento

Nelle campagne pugliesi un gruppo di attivisti ha cercato di bloccare il taglio delle piante, affette da Xylella.

  • ...

Un ulivo infetto da Xylella fastidiosa a Brindisi.

Sono stati abbattuti i primi quattro ulivi contaminati dalla Xylella nelle campagne di Oria, in provincia di Brindisi, ma due ambientalisti si sono arrampicati su un albero nel tentativo di bloccare il taglio delle altre tre piante malate.
In tutto si tratta di sette ulivi, che inizialmente si pensava sarebbero stati abbattuti con delle ruspe. Ma i forestali, a sorpresa, hanno tagliato i primi tronchi con una motosega.


Gli attivisti presenti, circa una settantina, schierati per bloccare le ruspe, non appena se ne sono accorti hanno cominciato a inveire contro gli operai e contro le forze dell'ordine che presidiano la zona.
Alcuni manifestanti sono stati colti da malore e sono stati soccorsi, mentre due ambientalisti si sono appunto arrampicati per protesta, nel tentativo di salvare le piante non ancora abbattute.

Correlati

Potresti esserti perso