Tulsa 150413085202
VIOLENZA 13 Aprile Apr 2015 0846 13 aprile 2015

Stati Uniti, un altro nero ucciso dalla polizia

Oklahoma, l'agente ha sparato un colpo mortale dopo l'inseguimento. Il video.

  • ...

Ennesimo caso di violenza da parte della polizia nei confronti dei neri negli Stati Uniti. Un video pubblicato dal quotidiano Tulsa World mostra l’uccisione di un uomo di colore, che si era già arreso ed era stato immobilizzato dopo un inseguimento. La vittima si chiama Eric Harris, 44 anni, e secondo la polizia stava vendendo una pistola a un agente sotto copertura.
PISTOLA AL POSTO DEL TASER. Ad ucciderlo il vice sceriffo 73enne della riserva di Tulsa, in Oklahoma, Bob Bates. Quest’ultimo ha sostenuto di aver estratto e usato per errore la pistola di ordinanza mentre era convinto di aver impugnato un taser (la pistola elettrica che emette una scarica paralizzante).
«HO SPARATO, MI SPIACE». Nel video si sente un singolo colpo di pistola. A quel punto si sente Bates gridare rivolto agli altri agenti: «Gli ho sparato, mi spiace».
L’episodio è destinato a sollevare ulteriori polemiche negli Stati Uniti dopo i numerosi casi precedenti in cui cittadini afroamericani sono stati uccisi dalla polizia.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso