Milano Spari Tribunale 150409162438
ESEQUIE 14 Aprile Apr 2015 1152 14 aprile 2015

Strage di Milano, il Cdm dà l'ok ai funerali di Stato

Arrivato dal governo il via libera per le celebrazioni del 15 aprile. Atteso anche Mattarella.

  • ...

L'avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani.

Il Consiglio dei Ministri, che si è riunito la mattina del 14 aprile sotto la presidenza del ministro del Lavoro Giuliano Poletti, ha deliberato le esequie di Stato in riferimento ai gravi fatti avvenuti nel Tribunale di Milano il 9 aprile 2015. Lo rende noto un comunicato di Palazzo Chigi. I funerali sono in programma il 15 aprile.
PRESENTE ANCHE MATTARELLA. Atteso per le esequie anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Per il giorno dei funerali, il Comune di Milano ha indetto il lutto cittadino.
Bandiere a mezz'asta a Palazzo Marino e in tutte le sedi comunali. «Il sindaco invita la cittadinanza a osservare un minuto di silenzio in concomitanza con l'inizio dei funerali», è scritto in una nota dell'amministrazione.
CIAMPI «UCCISO PRIMA CHE CAPISSE». Intanto sono emersi nuovi dettagli sulla sparatoria mortale al Palazzo di Giustizia.
Il giudice Ciampi è stato ucciso giovedì 9 aprile in tribunale prima di capire quanto succedeva: «La posizione del cadavere, ancora con la mano in tasca», ha scritto il gip, «induce a ritenere che la vittima non si sia resa conto dell'aggressione' poiché 'non ha nemmeno tentato una istintiva azione difensiva con le braccia».

Correlati

Potresti esserti perso