Pakistan 150204073223
ORRORE 15 Aprile Apr 2015 1600 15 aprile 2015

Pakistan, 14enne cristiano arso vivo

Fermato e cosparso di benzina dopo aver dichiarato la propria fede religiosa. Forse una vendetta.

  • ...

Un'ambulanza in Pakistan.

Nauman Masih, un 14enne cristiano pakistano che è stato dato alle fiamme da un gruppo di giovani musulmani, è morto nell'ospedale di Lahore.
COSPARSO DI BENZINA. Il ragazzo era stato fermato e aggredito dopo aver dichiarato il proprio credo. I giovani lo hanno cosparso di benzina, causandogli gravi ustioni sul 55% del corpo.
Secondo alcuni osservatori, il gesto può essere una vendetta dopo il linciaggio di due musulmani avvenuto a Youhanabad in seguito all'attentato alle due chiese del 15 marzo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso