Bergoglio 150412152215
VATICANO 17 Aprile Apr 2015 1520 17 aprile 2015

Papa Francesco a Cuba: «Contatti allo stadio iniziale»

Padre Lombardi: «L'idea è stata presa in considerazione dal pontefice, in occasione del suo viaggio negli Stati Uniti».

  • ...

Papa Francesco.

Il papa potrebbe presto fare visita a Cuba.
Bergoglio, come ha spiegato padre Federico Lombardi, «ha preso in considerazione l'idea di compiere una tappa a Cuba in occasione del suo prossimo viaggio negli Stati Uniti. Tuttavia i contatti con le autorità del Paese sono ancora a uno stadio troppo iniziale perché oggi si possa parlare di questa tappa come di una decisione presa e di un progetto operativo».
Le precisazioni di padre Lombardi sono arrivate dopo le indiscrezioni sul viaggio pubblicate dal Wall Street Journal, che aveva scritto di una possibile visita sull'isola a settembre, quando dal 22 al 27 il pontefice si recherà negli Stati Uniti, visitando Washington, New York e Filadelfia.
ISOLA AL CENTRO DELLA DIPLOMAZIA VATICANA. A Cuba sono stati sia Wojtyla nel 1998, sia Ratzinger nel 2012. Dopo l'annuncio storico della ripresa del dialogo tra Stati Uniti e Cuba, che i due ex-nemici hanno 'regalato' al papa nel giorno del suo compleanno, lo scorso 13 dicembre, la diplomazia vaticana è, se possibile, ancora più attenta all'isola caraibica.
Il segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, è intervenuto di recente a Panama al vertice dell'Organizzazione degli Stati americani, dove si sono incontrati Barak Obama e Raoul Castro. Parolin ha letto un messaggio di Francesco, in cui questi dice che gli «piacerebbe manifestare la mia vicinanza e il mio incoraggiamento» al «dialogo sincero» per una «mutua collaborazione, che unisca gli sforzi per superare le differenze nel cammino verso il bene comune».

Correlati

Potresti esserti perso