INFORMAZIONE 20 Aprile Apr 2015 0800 20 aprile 2015

Naufragio nel Canale di Sicilia: la notizia sulla stampa estera

Dall'americana Cnn allo spagnolo El País: la tragedia al largo della Libia sui principali quotidiani e siti internazionali. Foto.

  • ...

Il naufragio avvenuto tra il 18 e 19 aprile a 60 miglia al largo della coste libiche, nel quale si temono siano morte oltre 900 persone, è in prima pagina sui quotidiani e i siti di tutto il mondo (guarda le foto).
«Si ribalta un barcone di migranti, centinaia di morti», è il titolo dell'International New York Times che non si è sbilanciato sul numero delle vittime.
«Naufragio di migranti, centinaia di morti», è l'apertura del Wall Street Journal.
«Si temono 700 morti nell'ennesima tragedia del Mediterraneo», ha scritto in prima pagina il Financial Times, mentre El País l'ha definito «il peggior naufragio del Mediterraneo». Le Monde ha titolato sulla «Libia, bomba migratoria a Sud dell'Europa».
Ovviamente la tragedia è in primo piano anche sui principali siti internazionali. La Bbc ha puntato l'attenzione sugli «urgenti colloqui dell'Unione europea sulla morte di migranti» che in programma il 20 aprile in Lussemburgo, mentre la Cnn ha riportato la drammatica testimonianza di un sopravvissuto al naufragio secondo cui molti migranti sono rimasti intrappolati dietro «alle porte bloccate» dagli scafisti.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso