La Statua della Libertà
SPAVENTO 24 Aprile Apr 2015 1921 24 aprile 2015

Pacco sospetto, evacuata la Statua della Libertà

Bloccato il flusso di turisti a Liberty Island. Ma è falso allarme bomba.

  • ...

La Statua della Libertà.

Attimi di paura il 24 aprile a New York: nel primo pomeriggio sono state evacuate la Statua della Libertà e la Liberty Island, dove sorge il monumento, dopo un allarme bomba, poi rivelatosi falso, scattato in seguito a una telefonata al servizio di emergenza 911 in cui si minacciava: «Facciamo saltare in aria la Statua della Libertà».
TURISTI LASCIANO ISOLOTTO. Centinaia tra i turisti che ogni giorno affollano una tra le mete più gettonate per chi visita New York hanno dovuto lasciare l'isolotto e altrettanti sono rimasti bloccati al molo.
E subito sono finite sui social network le fotografie di quei momenti di caos e di paura.
L'allarme, che è durato poche ore, è scattato intorno alle 11 del mattino, quando le forze dell'ordine sono state allertate dalla telefonata.
ZONA DICHIARATA SICURA. Il dispositivo di sicurezza è poi stato confermato dopo che i cani impiegati dagli artificieri della polizia di New York hanno indicato una possibile «area di interesse» attorno agli armadietti alla base della costruzione.
Ma in seguito a un'accurata verifica la presunta bomba non è stata trovata e la zona è stata dichiarata sicura, in vista del ritorno alla normalità.
OGNI ANNO TRE MILIONI E MEZZO DI TURISTI. Sono circa tre milioni e mezzo i turisti che ogni ano visitano la Statua della Libertà e per accedervi devono sottoporsi a controlli di sicurezza simili a quelli esistenti negli aeroporti.
Il monumento era rimasto chiuso dal novembre 2012 al luglio 2013 in seguito a danni subiti durante l'uragano Sandy.

Tweet riguardo #statueofliberty

Articoli Correlati

Potresti esserti perso