Peschereccio Migranti 150419134518
IMMIGRAZIONE 25 Aprile Apr 2015 1820 25 aprile 2015

Sbarchi, il piano per affondare i gommoni

Distruzione dei pescherecci utilizzati dagli scafisti. Alfano: «Soluzione utile».

  • ...

Un barcone di migranti clandestini.

L’Italia mette a punto il piano per fronteggiare l’emergenza sbarchi.
Che punterebbe su motovedette in operazioni di soccorso per affondare i barconi appena terminato il salvataggio dei migranti.
Mentre arrivano sulle nostre coste altre centinaia di stranieri e le Regioni continuano a fare muro sull’accoglienza, il punto prioritario infatti, come scrive Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, rimane la distruzione di gommoni e pescherecci utilizzati dagli scafisti.
NAVI PER PARTECIPARE ALLE OPERAZIONI. Molti Stati hanno dato la propria disponibilità a inviare navi nel Mediterraneo per partecipare alle operazioni di pattugliamento. Ad alcuni si chiederà però di sostituirle con motovedette che possano essere attivate appena ricevuto l’sos oppure la segnalazione di una barca che sta arrivando. La nave delegata al salvataggio sarà dunque affiancata da un’imbarcazione più piccola che dovrà occuparsi della distruzione del gommone o del peschereccio dei trafficanti. Nel primo caso si provvederà a tagliarlo, nel secondo si potrà utilizzare una piccola carica esplosiva che in un tempo breve lo fa colare a picco. Il piano prevede che si rimanga fino al completo affondamento, proprio per evitare, come più volte accaduto nell’ultimo anno che i trafficanti tornino a prenderlo e lo utilizzino per altri viaggi.
ALFANO FAVOREVOLE. Mentre l'Ue ha preso tempo, affidando un mandato esplorativo a Federica Mogherini sulla possibilità di agire in Libia con azioni mirate contro le postazioni degli scafisti, l’Italia continuerà a insistere su questa linea come ha ridadito il ministro dell’Interno Angelino Alfano quando definendo gli scafisti «la più macabra agenzia di viaggi del mondo». «Sarebbe utile affondare i barconi prima della partenza, ovviamente nell’ambito di un’operazione di polizia e in un quadro di legalità internazionale», ha dichiarato.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso