Everest Morti Nepal 150425175331
TRAGEDIA 25 Aprile Apr 2015 1753 25 aprile 2015

Terremoto Nepal, morti 18 alpinisti stranieri sull'Everest

Sono stati travolti da una valanga causata dal sisma. L'appello di uno scalatore su Twitter: «Mandate un elicottero o il bilancio aumenterà».

  • ...

Un'immagine del monte Everest.

Almeno 18 alpinisti stranieri sarebbero morti nella zona dell'Everest per le valanghe causate dal terremoto devastante che ha colpito il Nepal.
La tivù indiana Times Now ha rivelato che il numero degli scalatori morti è stato diffuso da una squadra dell'esercito indiano che era impegnata in una missione sull'Everest per ripulire la 'regina delle montagne' dai rifiuti lasciati dalle molte spedizioni che si cimentano nelle salite. Gli stessi militari indiani, ha precisato l'emittente, hanno recuperato 13 cadaveri di alpinisti, di cui non è tuttavia nota la nazionalità, ma che non sono indiani.
UN ALPINISTA SU TWITTER: «SERVE SUBITO UN ELICOTTERO». Oltre alle 18 vittime, ci sarebbero almeno 30 persone rimaste ferite. «È un disastro enorme. Ho aiutato nella ricerca e nel soccorso delle vittime in una vasta area disastrata. Ci sono molti morti, molti altri gravemente feriti. Altri moriranno se un elicottero non arriverà il prima possibile», ha scritto su Twitter un alpinista romeno, Alex Gavan, che si trova al campo base dell'Everest.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso