Sewol 141027124305
VERDETTO 28 Aprile Apr 2015 0908 28 aprile 2015

Corea, ergastolo al comandante del cargo Sewol

Lee Joon-seok giudicato in appello colpevole di omicidio. Nel naufragio morirono 300 persone.

  • ...

Lee Joon-Seok, comandante del traghetto Sewol, arriva in tribunale.

Condannato all'ergastolo.
Il comandante del cargo coreano Sewol, affondato il 16 aprile 2014 causando la morte di più di 300 persone, quasi tutti giovani studenti in gita, è stato giudicato in appello colpevole di omicidio.
Lee Joon-seok, 70 anni, in primo grado era stato condannato a 36 anni per negligenza e abbandono della nave, ma assolto per l'accusa di omicidio. Il verdetto era stato criticato come troppo mite dai parenti delle vittime. In appello la corte di Gwangju ha aggravato la pena a suo carico, mentre altri 14 membri dell'equipaggio sono stati condannati a pene da 18 mesi a 12 anni. I condannati hanno ora una settimana di tempo per fare un ulteriore appello.

Correlati

Potresti esserti perso